AziendaInsieme

Acustica

fonometria
RILEVAZIONI ACUSTICHE

La determinazione dei livelli di rumore sta assumendo importanza sempre maggiore, ai fini della prevenzione e riduzione del fono inquinamento in qualsiasi ambiente, lavorativo o abitativo. Soprattutto sta aumentando l’attenzione verso i requisiti acustici passivi degli edifici, che implica una progettazione anche dal punto di vista acustico, fin dalle prime fasi dello sviluppo progettuale di un edificio. In questo campo Lo Studio con il suo staff di 3 tecnici competenti in acustica regolarmente iscritti ai rispettivi registri, è in grado di offrire una gamma di servizi completa e qualificata.

Cosa offriamo

  • Consulenze, incontri di lavoro e verifiche ispettive presso Fornitori o sede   cliente

  • Rilievi delle emissioni di rumore all’esterno ed in ambiente abitativo in base ai DPCM 01/03/91, DPCM 14/11/97 e Legge quadro n.447 del 26/10/98

  • Indagini fonometriche di esposizione al rumore dei lavoratori (D. Lgs. 81/2008)

  • Valutazioni di impatto acustico previsionali di cantiere

  • Valutazioni di impatto acustico dei locali dotati di intrattenimento musicale

  • Valutazione di impatto e clima acustici di progetto per lottizzazioni

  • Interventi come Consulenti Tecnici di Parte in contenziosi legali.

Acustica in Edilizia

ACUSTICA IN EDILIZIA

Un capitolo a parte merita l’acustica in edilizia. Lo studio della trasmissione del rumore negli edifici e la caratterizzazione dei materiali con cui vengono realizzati ha assunto negli ultimi tempi una notevole importanza, sia per l’emanazione delle normative cogenti che per la cresciuta sensibilità al problema dell’inquinamento acustico.
L’acustica Edilizia prende in considerazione tutti quei fattori che possono influenzare la qualità acustica all’interno degli ambienti abitativi. Vengono considerate innanzitutto le sorgenti di rumore che possono essere percepite all’interno degli edifici e che possono essere interne o esterne. Viene poi valutato il tipo di rumore prodotto dalle sorgenti (continuo, tonale, impattivo, intermittente) e le modalità con cui si propaga all’interno dell’edificio.
Per quanto sopra esposto risulta di fondamentale importanza la scelta dei materiali in fase di progettazione e di posa in opera in funzione della destinazione d’uso dell’edificio (abitazione, scuola, ospedale, casa di cura, laboratorio, produttivo).
La scelta dei materiali è di fondamentale importanza per l’attenuazione del rumore, per la riduzione del rumore aereo e per lo smorzamento di rumori impattivi e vibrazioni strutturali.

Lo STUDIO è in grado di seguire  tutto  il  processo partendo  dalla fase di  progettazione  e scelta dei  materiali  fino alla fase di realizzazione (direzione lavori di posa dei materiali), di  gestione e di collaudo acustico finale, utilizzando attrezzature acustiche specifiche di proprietà dello Studio, così come previste dalla  normativa  vigente  (D.P.C.M.  05/12/1997  e  s.m.i., NormaUNI  11367  del  22/07/2010  La  Classificazione  Acustica degli Edifici’).

Inoltre, LO STUDIO è in grado di intervenire su edifici già finiti ed elaborare una progettazione di bonifica acustica che può anch’essa essere seguita fino al termine dei lavori con il collaudo acustico della fase di bonifica specifica. La scelta dei materiali di bonifica viene eseguita sempre tenendo conto della destinazione d’uso e dei materiali che sono già stati posati, considerando la miglior tecnologia a disposizione

 

TI ASCOLTIAMO

Ascoltiamo le tue richieste

VALUTIAMO

Valutiamo insieme a te

CONSULTING

Ti forniamo i servizi a seconda delle tue necessità ​